Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

FacebookTwitter
Venerdì, 21 Febbraio 2014 00:00

UE - Pesca ricreativa e turismo costiero

Bruxelles 20 febbraio 2014.

Con un Comunicato Stampa la Commissione Europea presenta la nuova Strategia Europea di promozione del turismo costiero e marittimo.
Maria Damanaki, Commissaria europea per gli Affari marittimi e la pesca, ha dichiarato:
"Nella strategia per la crescita blu abbiamo individuato nel turismo costiero e marittimo uno dei motori fondamentali della creazione di crescita e di occupazione, specialmente nella fascia costiera che spesso lamenta tassi elevati di disoccupazione. Il settore rappresenta la maggiore attività economica legata al mare e il perno dell'economia di molte regioni costiere dell'Europa: abbiamo quindi la responsabilità di aiutarlo a svilupparsi e a prosperare."

Domenica, 16 Febbraio 2014 00:00

Proroga comunicazione pesca in mare

Il Ministero delle risorse agricole alimentari e forestali ha emesso il decreto di proroga della validità della Comunicazione obbligatoria per la pesca ricreativa in mare. La validità (originariamente triennale) è quindi estesa fino al 31 dicembre 2014 ed è ristabilita l'obbligatorietà per tutte le forme di pesca e tutte le stagioni abrogando il decreto del 2011 che tra l'altro esentava dal controllo la pesca da terra.

Domenica, 16 Febbraio 2014 00:00

Tavolo Nazionale - Comunicato CDL Acque Interne

14 Febbraio 2014. Il gruppo di lavoro Acque Interne - Tavolo nazionale della Pesca Ricreativa ha emesso un Comunicato riguardante la gestione della pesca nelle acque interne.
Il Comunicato a firma APR - DPE (Carp Fishing Italia, Esox Italia, Spinning Club Italia, UNPeM,) - EFSA - FIPO - FIPSAS,  indica, nella prospettiva di cancellazione delle Provincie,  la necessità di una revisione delle attribuzioni di competenza che sia adeguata alle necessità di gestione.

Avevamo annunciato in un nostro precedente articolo la nascita di un tavolo nazionale della pesca ricreativa italiana, il cui scopo è quello di diventare organo di consultazione permanente per le Istituzioni e di portare le istanze della pesca ricreativa ai pertinenti Ministeri senza aspettare che siano loro a convocare i portatori di interessi del nostro settore.

REGOLAMENTO (UE) N. 1380/2013 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO, dell'11 dicembre 2013 relativo alla politica comune della pesca, che modifica i regolamenti (CE) n. 1954/2003 e (CE) n. 1224/2009 del Consiglio e che abroga i regolamenti (CE) n. 2371/2002 e (CE) n. 639/2004 del Consiglio, nonché la decisione 2004/585/CE del Consiglio

Tag tonno rosso

Album fotografico

stop view
/
      ozio_gallery_fuerte
      Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura

      Puoi sostenere il lavoro di APR
      con una donazione

      Sostengono APR

      Poster UE
      Pesci del Mediterraneo
      Clicca sulle immagini per scaricare i pdf

      -

      Glossario scientifico GFCM in inglese