Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

FacebookTwitter
Giovedì, 27 Giugno 2013 22:23

Report Europeo Cormorano 2012

Vota questo articolo
(0 Voti)

E' stato pubblicato il report sui conteggi delle colonie nidificanti del Cormorano - Phalacrocorax carbo (Linneo 1785) - in alcune zone del Paleartico Occidentale.

(Censimento non da confondersi con quello effettuato nel gennaio 2013)

Il rapporto è una raccolta di relazioni nazionali di 23 paesi che hanno condotto indagini nazionali sulle dimensioni e sulla distribuzione delle colonie nidificanti di Cormorani nel 2012 (nel 2011 era stato coperto solo un paese).

Le indagini nazionali sono state condotte in coordinamento con il progetto paneuropeo 'Cormorant counts in the Western Palearctic', che vede la collaborazione tra IUCN / Wetlands International Cormoran Research Group, il progetto della Commissione Europea 'Corman' in contratto alla Aarhus University (Danimarca) e il "Centre for Ecology and Hydrology" (Regno Unito).

l progetto ha fornito supporto e orientamento sui metodi di monitoraggio delle colonie e ha sviluppato uno strumento web-based per l'inserimento dei
risultati indicando le posizioni delle colonie mediante l'uso di Google Maps.

I risultati presentati si basano sulla conta dei nidi in 755 colonie nidificanti. Per tutti i paesi, fatta eccezione per l'Islanda, gli uccelli monitorati appartengono alla sottospecie continentale P. c. sinensis.

Ognuna delle presentazioni nazionali include descrizioni della dimensione totale della popolazione nidificante e presenta informazioni su numeri, dimensioni e distribuzione delle colonie.

I paesi inclusi nella relazione hanno avuto i seguenti numeri di
nidi occupati e colonie, riportati in ordine decrescente di numero di riproduttori:

Svezia - 40.598 nidi in 169 colonie;

Danimarca - 27.237 nidi in 64 colonie,

Polonia - 26.600 nidi in 54 colonie,

Germania - 22.550 in 150 colonie;

Finlandia - 17.208 nidi in 40 colonie,

Estonia - 13.000 in 18 colonie;

Grecia - 6978 nidifica in 13 colonie,

Islanda - 4.772 nidi in 49 colonie;

parte russa del Golfo di Finlandia - 4.605 nidi in 7 colonie;

Italia - 3.914 nidi in 48 colonie;

Bielorussia - 3.250 nidi in 20 colonie;

Lituania - 3.200 nidi in 6 colonie;

Lettonia -3106 nidi in 9 colonie;

Bulgaria - 2.775 nidi in 15 colonie;

Norvegia - 2.500 nidi in 14 colonie;

Serbia - 2.000 nidi in 15 colonie;

Spagna - 1.605 nidi in 21 colonie;

Belgio - 1.584 nidi in 28 colonie;

Croazia - 1.331 nidi in 2 colonie;

Montenegro - 1.156 nidi in 1 colonia;

Svizzera - 1.037 nidi in 13 colonie,

Bosnia-Erzegovina - 154 nidi in 2 colonie,

Austria - 65 nidi in 3 colonie.

Nel 2012 non sono stati riportati cormorani in rirpoduzione in Portogallo, Lussemburgo e Slovenia.

L' IUCN / Wetlands International Cormoran Research Group pubblicherà, insieme al progetto Corman, una seconda relazione entro la fine del 2013.

La seconda relazione presenterà una panoramica di tutti i risultati dei conteggi e includerà un confronto con i risultati di un sondaggio paneuropeo di colonie nidificanti svoltosi nel 2006.



In Italia la ricerca è stata condotta da ISPRA con il coordinamento del dal dott. Volponi

Scarica il report: NATIONAL REPORTS FROM THE 2012 BREEDING CENSUS OF GREAT CORMORANTS PHALACROCORAX CARBO IN PARTS OF THE WESTERN PALEARCTIC

Letto 3613 volte

Tag tonno rosso

Album fotografico

stop view
/
      ozio_gallery_fuerte
      Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura

      Puoi sostenere il lavoro di APR
      con una donazione

      Sostengono APR

      Poster UE
      Pesci del Mediterraneo
      Clicca sulle immagini per scaricare i pdf

      -

      Glossario scientifico GFCM in inglese