Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

FacebookTwitter

Newsflash

Londra 27-08-2011 APR è membro effettivo della European Anglers Alliance.

In occasione della Assemblea generale 2011, la European Anglers Alliance ha ratificato all'unanimità  l'adesione come membro effettivo della Alleanza Pescatori Ricreativi.

A poco più di un anno dall'inizio della nostra attività questo evento rafforza il nostro impegno e ci conforta della coesione con le organizzazioni dei pescatori ricreativi degli altri Stati europei.
La comunità dei pescatori ricreativi europei conta più di tre milioni di associati in rappresentanza di un settore che con i suoi venticinque milioni di praticanti è a tutti gli effetti l'attività con maggior numero di partecipanti a livello europeo.

A partire dal 5 maggio 2011 tutte le imbarcazioni che pescano specie altamente migratorie nel Golfo del Messico con palangari pelagici devono detenere ed usare solo ami circle come descritti al Titolo 50 del Codice Federeale USA (CFR) § 635.21(c) e che siano realizzati in metallo a sezione rotonda di diametro non superiore a 3.65mm. 

Il provvedimanto è finalizzato alla riduzione del bycatch (mortalità accidentale) di tonno rosso.

Le ordinanze per la stagione balneare prevedono divieto di pesca lungo la costa in orario diurno, specificando ora di inizio e  di fine del divieto.

La capitaneria di porto di Livorno nella sua ordinanza 51/2011 del 05/05/2011 si è spinta oltre, all'ART. 5 "Esercizio della pesca"  riporta: 

"E' vietato [...] durante la stagione balneare tra le ore 8.30 e le ore 19.30, ovvero in presenza di bagnanti"

Martedì, 21 Giugno 2011 09:19

Micro Idroelettrico - Inghilterra

I ministri inglesi vogliono semplificare per le comunità e proprietari terrieri i procedimenti per la costruzione di ruote idrauliche e altri tipi di generatori di energia idroelettrica di piccole dimensioni in fiumi e torrenti in tutto il paese. Essi credono che sarà possibile alimentare  più di un milione di abitazioni sfruttando l'energia dei fiumi con progetti idroelettrici di piccole dimensioni e  questa settimana annunceranno  l'intenzione di rimuovere alcune delle norme che possono portare al respingimento di  tali progetti (..)

Lunedì, 30 Maggio 2011 17:02

Pesca come terapia

Esclusiva di Catriona Stewart - 29 maggio 2011.

Pesca come terapia per i pazienti dei centri di salute mentale degli ospedali scozzesi.

Il personale infermieristico dei centri di salute mentale negli ospedali scozzesi di Leverndale e Dykebar, ha sviluppato il progetto  e sta  portando i pazienti a pesca per aiutarli a calmarsi.

John Kelly, un infermiere di Leverndale dice: "Troviamo la pesca estremamente terapeutica e pensiamo che alcuni dei nostri pazienti potranno trarne un reale beneficio"

" Volevamo fare qualcosa per loro che migliorasse la loro qualità della vita e portasse un cambiamento alla loro routine quotidiana"

 

Puoi sostenere il lavoro di APR
con una donazione

Sostengono APR

Poster UE
Pesci del Mediterraneo
Clicca sulle immagini per scaricare i pdf

-

Glossario scientifico GFCM in inglese