Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

FacebookTwitter
Venerdì, 19 Novembre 2010 13:47

Partiamo da qui

Partiamo da qui.

Gli argomenti caldi e le sedi consultive.
A cosa serve APR? Come lavora e cosa propone di nuovo in Italia? Perché ti chiede di aderire?
APR sta facendo in Italia quello che è già stato fatto in tutti i paesi europei, dove la pesca ricreativa ha maturato una doppia rappresentanza: quella della pesca ricreativa agostistica (sportiva) e quella della pesca ricreativa amatoriale. Da noi fino ad oggi c'è stata la prima ma non la seconda. 
A cosa serve riunire le forze del settore in una rappresentanza condivisa e partecipata? A tradurre le ragioni dei pescatori in azione concreta per portarle dove si decide come gestire la pesca.
Partiamo dal vedere come si realizza questo meccanismo, in che sedi e con quali ruoli.

Pubblicato in Articoli
Mercoledì, 17 Novembre 2010 10:46

Obiettivi e piano di azione EFTTA 2010

EFTTA (European Fishing Tackle Trade Association) è la federazione europea degli operatori economici del settore della attrezzatura da pesca.
EFTTA ha pubblicato un  un opuscolo informativo sulla sua politica di lobby a favore del settore della pesca ricreativa a livello europeo indicando obiettivi e piani di azione per il prossimo futuro.
Pubblicato in News

La European Anglers Alliance (EAA) e la European Fishing Tackle Trade Association (EFTTA) stanno indirizzando ai Membri del Parlamento Europeo una campagna promozionale perché la pesca ricreativa in mare possa avere una migliore considerazione nella imminente riforma della Politica comune della Pesca (CFP).

Pubblicato in News

REGOLAMENTO (CE) N. 2371/2002 DEL CONSIGLIO del 20 dicembre 2002

relativo alla conservazione e allo sfruttamento sostenibile delle risorse della pesca nell'ambito della politica comune della pesca

Pubblicato in Documenti Unione Europea

Regolamento (CE) n. 1967/2006 del Consiglio del 21 dicembre 2006

relativo alle misure di gestione per lo sfruttamento sostenibile delle risorse della pesca nel mar Mediterraneo 
e recante modifica del regolamento (CEE) n. 2847/93 e che abroga il regolamento (CE) n. 1626/94

Pubblicato in Documenti Unione Europea
LIBRO VERDE Riforma della politica comune della pesca

"La PCP inizia un nuovo processo di riforma. Il presente Libro verde intende stimolare un dibattito a questo riguardo, dal quale la Commissione possa trarre contributi e orientamenti operativi."

Pubblicato in Documenti Unione Europea

REGOLAMENTO (CE) N. 199/2008 DEL CONSIGLIO del 25 febbraio 2008
che istituisce un quadro comunitario per la raccolta, la gestione e l’uso di dati nel settore della pesca e un sostegno alla consulenza scientifica relativa alla politica comune della pesca

Pubblicato in Documenti Unione Europea
DECISIONE DELLA COMMISSIONE EUROPEA sui criteri e gli standard metodologici relativi al buono stato ecologico delle acque marine - del 1 settembre 2010

(estratto)
Descrittore 3: Le popolazioni di tutti i pesci, molluschi e crostacei sfruttati a fini commerciali restano entro limiti biologicamente sicuri, presentando una ripartizione della popolazione per età e dimensioni indicativa della buona salute dello stock.
Questa sezione si applica a tutti gli stock oggetto del regolamento (CE) n. 199/2008.....
Per questo descrittore i tre criteri per la valutazione dei progressi verso un buono stato ecologico e i relativi indicatori sono i seguenti:
3.1. Livello di pressione dell’attività di pesca 3.2. Capacità riproduttiva dello stock 3.3. Età della popolazione e distribuzione per taglia

Pubblicato in Documenti Unione Europea
Domenica, 10 Ottobre 2010 18:24

RACMED meeting - Salonicco 20 Settembre 2010

Report dell'incontro RAC (Consiglio Consultivo Regionale) Med tenutosi a Salonicco (settembre 2010). APR era presente intervenendo e constatando la spinta in atto per l'adozione di una licenza di pesca ricreativa in mare come essenziale al riordino ed alla armonizzazione normativa per la pesca da imbarcazione.
Pubblicato in News
Lunedì, 04 Ottobre 2010 15:31

Regolamento (CE) n. 302/2009

Regolamento (CE) n. 302/2009 del Consiglio del 6 aprile 2009, concernente un piano pluriennale di ricostituzione del tonno rosso nell’Atlantico orientale e nel Mediterraneo, che modifica il regolamento (CE) n. 43/2009 e che abroga il regolamento (CE) n. 1559/2007.

ABROGATO

Pubblicato in Documenti Unione Europea

Tag tonno rosso

Album fotografico

stop view
/
      ozio_gallery_fuerte
      Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura

      Puoi sostenere il lavoro di APR
      con una donazione

      Sostengono APR

      Poster UE
      Pesci del Mediterraneo
      Clicca sulle immagini per scaricare i pdf

      -

      Glossario scientifico GFCM in inglese