Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

FacebookTwitter

Londra, 27 agosto. L'Assemblea Generale della European Anglers Alliance approva la Risoluzione EAA sul Tonno Rosso.

La gestione del Tonno Rosso è un tema molto dibattuto ad ogni livello in ambito di politica della pesca europea ed internazionale. "Il tonno rosso deve diventare icona di sostenibilità" come tengono a precisare i numerosi ricercatori coinvolti nel progetto GBYP dell'ICCAT, il principale programma a livello internazionale di studio ai fini del recupero di popolazioni stabili di questa specie.

Pubblicato in News
Venerdì, 23 Settembre 2011 11:50

RACMED - Gruppi di lavoro - Malta, settembre 2011

CCR MED - RACMED - CONSIGLIO CONSULTIVO REGIONALE DEL MEDITERRANEO - SETTEMBRE 2011

Nei giorni 20 e 21 settembre 2011 si sono riuniti a Malta i gruppi di lavoro del RACMED (Riforma della Politica Comune della Pesca, Tonno Rosso, Pesce Spada) per elaborare una proposta da sottoporre al comitato esecutivo per l'approvazione e conseguente documento del RACMED di input alla Commissione UE.

Pubblicato in News
Lunedì, 16 Gennaio 2012 12:33

Linee Guida FAO - Pesca Ricreativa


Consultazione sulle linee guida FAO per la pesca responsabile: Pesca Ricreativa
(EXPERT CONSULTATION ON THE FAO TECHNICAL GUIDELINES FOR RESPONSIBLE FISHERIES: RECREATIONAL FISHERIES 05 – 06 August 2011, Berlin, Germany)
Aggiornamento 17/01/2012
Report of the Expert Consultation ...
Pubblicato in News
Giovedì, 04 Agosto 2011 10:28

Pesca Ricreativa al Tonno Rosso 2011

CHIUSURA ANTICIPATA

Con Decreto Direttoriale n. 28848 del 3 agosto 2011 la Direzione Generale della Pesca Marittima e Acquacoltura del MIPAAF sancisce, a far data dal 7 agosto 2011, la chiusura anticipata della pesca ricreativa al tonno rosso per l’anno 2011 per il raggiungimento della quota di 50 tonnellate assegnata ai ricreativi.

Con soli 4 giorni di preavviso, nel mezzo della stagione turistica, ai pescatori ricreativi viene imposto di rimandare la pesca del tonno al giugno 2012 e tutto l'indotto economico legato alla pesca ricreativa e sportiva dei grandi pelagici vede chiudere il proprio mercato. La stagione di pesca è durata poco più di un mese e mezzo.

Aggiornamentonuovi decreti e circolari di deroga e chiarimento - agosto 2011

 

Pubblicato in News

Le ordinanze per la stagione balneare prevedono divieto di pesca lungo la costa in orario diurno, specificando ora di inizio e  di fine del divieto.

La capitaneria di porto di Livorno nella sua ordinanza 51/2011 del 05/05/2011 si è spinta oltre, all'ART. 5 "Esercizio della pesca"  riporta: 

"E' vietato [...] durante la stagione balneare tra le ore 8.30 e le ore 19.30, ovvero in presenza di bagnanti"

Pubblicato in Newsflash

Con decreto del 6 giugno le quote ricreative di tonno rosso sono passate da 50 a 10 tonnellate per ‘tamponare’ il sovra sfruttamento imputabile alla pesca con i palangari. Il 23 giugno, dopo la verifica di un ‘avanzo’ delle quote della pesca  a circuizione (che non ha esaurito quelle ad essa assegnate) con nuovo decreto vengono riportate a 50 tonnellate. Si perché la distribuzione delle quote è un mero calcolo contabile, un po’ a me un po’ a te purchè alla fine dei conti il totale nazionale venga rispettato.

Pubblicato in News
Martedì, 23 Agosto 2011 00:00

TAG Tonno Rosso

Semaforo verde e tags da ICCAT per il Progetto Tonno Rosso -  pescatori ricreativi  per la taggatura.

Pubblicato in Tonno Rosso
A seguito del superamento del contingente di cattura stabilito per i palangari e dell'eccesso di catture accessorie ed illegali, le quote assegnate alla pesca ricreativa sono state ridotte da 50 tonnellate a 10 tonnellate e per il sistema a circuizione da 1358 a 1169 tonnellate così come riportato sul Decreto del 9 giugno 2011 del MIPAAF.

I pesci pescati in eccesso e quelli illegali non vengono riferiti al tipo di pesca che li ha prodotti ma vengono sottratti in modo indifferenziato da tutte le quote assegnate

Aggiornamento 24 giugno
La quota assegnata alla pesca sportiva e ricreativa è stata reintegrata a 50t 
Decreto MIPAAF
Pubblicato in News
Lunedì, 30 Maggio 2011 17:02

Pesca come terapia

Esclusiva di Catriona Stewart - 29 maggio 2011.

Pesca come terapia per i pazienti dei centri di salute mentale degli ospedali scozzesi.

Il personale infermieristico dei centri di salute mentale negli ospedali scozzesi di Leverndale e Dykebar, ha sviluppato il progetto  e sta  portando i pazienti a pesca per aiutarli a calmarsi.

John Kelly, un infermiere di Leverndale dice: "Troviamo la pesca estremamente terapeutica e pensiamo che alcuni dei nostri pazienti potranno trarne un reale beneficio"

" Volevamo fare qualcosa per loro che migliorasse la loro qualità della vita e portasse un cambiamento alla loro routine quotidiana"

 

Pubblicato in Newsflash
La Francia, con decreto del 17 maggio 2011,  introduce l'obbligo per i pescatori ricreativi  in mare (pesca da terra, dalla barca, subacquea)  di rendere riconoscibili le proprie catture attraverso il 'clip finning' cioè il taglio della parte inferiore della pinna caudale per quei pesci che saranno trattenuti. 
Pubblicato in Newsflash

Tag tonno rosso

Album fotografico

stop view
/
      ozio_gallery_fuerte
      Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura

      Puoi sostenere il lavoro di APR
      con una donazione

      Sostengono APR

      Poster UE
      Pesci del Mediterraneo
      Clicca sulle immagini per scaricare i pdf

      -

      Glossario scientifico GFCM in inglese