Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

FacebookTwitter
Martedì, 22 Maggio 2012 12:33

Show the TAG!

Finalmente il promo del video sul progetto di marcatura tonno rosso che APR porta avanti in collaborazione con ICCAT e Università di Sassari.

Prossimamente su Caccia&Pesca TV.

Stay tuned!
Pubblicato in News
Lunedì, 30 Aprile 2012 13:55

Riunione EAA - Aprile 2012

Stoccolma, 26 e 27 aprile 2012.

La riunione periodica dei gruppi di lavoro della EAA è stata ospitata  dalla organizzazione svedese Sweden Sportfiskarna

Il lavoro negli ultimi mesi è stato piuttosto intenso, sia per quanto riguarda le acque interne che il mare.

Pubblicato in News

A FATAL TASTE FOR BABY-FISH

I nostri consumatori stanno indirizzando un mercato che rende attrattivo per i pescatori lo sbarco e la vendita di giovanili per il consumo umano, nonostante sia fortemente vietato dai regolamenti europei. Questo deve finire. Non occorre essere scienziati per prevedere cosa accadrà se continuiamo con queste cattive abitudini.

Maria Damanaki, EU Commissioner,  MARITIME AFFAIRS AND FISHERIES http://blogs.ec.europa.eu/damanaki/a-fatal-taste-for-baby-fish/

AEGUSA e APR insieme per scoraggiare lo sbarco illegale di giovanili di tonno rosso

Pubblicato in News
Martedì, 20 Marzo 2012 20:24

Save the Mediterranean and its biodiversity

Brussels, 20 marzo 2012, ore 18.30. 

L'incontro promosso dal MEP Rita Borsellino (S&D) ha annoverato tra i relatori il Vice Presidente della Commissione Pesca on. Guido Milana e ha visto la partecipazione del Commissario UE per la Pesca e gli Affari Marittimi Maria Damanaki.

Pubblicato in Newsflash
Lunedì, 16 Gennaio 2012 12:33

Linee Guida FAO - Pesca Ricreativa


Consultazione sulle linee guida FAO per la pesca responsabile: Pesca Ricreativa
(EXPERT CONSULTATION ON THE FAO TECHNICAL GUIDELINES FOR RESPONSIBLE FISHERIES: RECREATIONAL FISHERIES 05 – 06 August 2011, Berlin, Germany)
Aggiornamento 17/01/2012
Report of the Expert Consultation ...
Pubblicato in News
Martedì, 23 Agosto 2011 00:00

TAG Tonno Rosso

Semaforo verde e tags da ICCAT per il Progetto Tonno Rosso -  pescatori ricreativi  per la taggatura.

Pubblicato in Tonno Rosso
Mercoledì, 25 Maggio 2011 12:41

Politica Comune della Pesca 2012

Bruxelles, 25 maggio 2011

Possibilità di pesca nelle acque dell’UE nel 2012: conseguire il giusto equilibrio per ridurre il sovrasfruttamento

La Commissione europea ha pubblicato oggi una relazione che illustra i progressi compiuti negli ultimi anni nell’ambito della politica comune della pesca e formula alcune raccomandazioni riguardanti le possibilità di pesca nelle acque dell’UE nel 2012. Il documento spiega in che modo la Commissione intenda avvalersi dei pareri scientifici che le vengono trasmessi in merito allo stato degli stock ittici per proporre limiti di cattura e contingenti per il prossimo anno.

Pubblicato in News
Domenica, 15 Maggio 2011 18:43

Anguilla europea

Le analisi del DNA rivelano nozze 'miste' tra le anguille europee.

"Le analisi genetiche mettono fine a decenni di dubbi: tutte le anguille europee, dall'Islanda alla Danimarca, al Marocco, appartengono allo stesso stock che si incrocia in occasione della deposizione delle uova nel Mar dei Sargassi. Il sovrasfruttamento e il degrado ambientale anche in un solo paese europeo hanno effetto sulla consistenza di questo enigmatico pesce annoverato tra le specie a grave rischio di estinzione in tutta Europa."

Pubblicato in Newsflash
Domenica, 06 Marzo 2011 08:19

In Italia a parlare di Squali

In Italia, a parlare di squali!

Denis Kelly, Segretario del SSACN 'The Scottish Sea Angling Conservation Network' è stato in visita alla prestigiosa Scuola Lingue Estere dell'Esercito, a Perugia,  per parlare di conservazione delle risorse marine, del tagging agli squali e della tremenda pratica dello shark finning, la asportazione delle pinne di squalo.
Il primo giorno Denis ha avuto un incontro con il Generale di Brigata De Lutzio che ha detto che base dell'invito non è solo la materia trattata nei colloqui, ma il linguaggio in essi contenuto, nonché il messaggio di  conservazione, sostenibilità e responsabilità di ogni individuo nella presa di coscienza che il nostro ambiente marino è in declino a causa del sovrasfruttamento delle sue risorse.

Questo tipo di evento non è stata solo una prima assoluta per SSACN e SSTP, ma anche una prima per la stessa scuola, è infatti la prima volta che alla scuola una conferenza viene tenuta da personale non militare

La passione degli studenti per la lingua inglese e il loro interesse per la materia, ha generato molte domande relative alla tecnologia utilizzata nel tagging, agli eventuali aiuti del governo scozzese, alla gestione del SSACN.

Tali domande hanno  permesso a Denis di evidenziare il livello di impegno e il contributo dei volontari SSACN, dei Soci e di tutti i pescatori che vi partecipano, nonché l'appoggio ricevuto dai vari media e il sostegno trasversale ricevuto nel Parlamento scozzese .

Durante la discussione sulla aberrante pratica di asportazione delle pinne, è stato chiesto se è vero che la zuppa di pinne di squalo è un afrodisiaco - Denis  ha informato che esiste un farmaco da banco, molto più economico e  molto più efficace - sciogliendo così la tensione per la nuova esperienzatra le risate generali.
Per concludere la giornata, Denis ha cenato con il Generale di Brigata De Lutzio ed il tenente colonnello Luppa, un onore concesso normalmente solo a personale permanente.


http://www.ssacn.org/talking-sharks-in-italy

Pubblicato in Newsflash
Domenica, 06 Marzo 2011 08:00

Contributi della Pesca Ricreativa in mare

La NOAA  inizia il Sondaggio Nazionale dei Contributi Economici della Pesca Ricreativa in mare

22 Febbraio 2011 - La NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration - United States Department of Commerce)  è di nuovo impegnata nella rilevazione dei pescatori di acqua salata in tutta la nazione per aggiornare e migliorare le stime dei contributi economici complessivi della pesca (angling) ricreativa in mare all'economia statunitense.

"Il denaro che milioni di pescatori spendono in viaggi di pesca produce ogni anno decine di migliaia di posti di lavoro e miliardi di fatturato", ha detto Jane Lubchenco, sottosegretario al Commercio per gli oceani e l'atmosfera e amministratore NOAA. "L'indagine di quest'anno dà la possibilità ai pescatori di mare di aiutare la NOAA ad ottenere una immagine aggiornata ed accurata
di come la pesca ricreativa si traduce in vitalità economica e posti di lavoro per gli americani."

Lo studio economico più recente nel 2009 ha mostrato che le spese dei pescatori hanno generato 59 miliardi dollari in vendite e sostenuto più di 385.000 posti di lavoro.

NOAA e la comunità di pescatori ricreativi (anglers) in mare hanno bisogno di dati economici tempestivi per aiutare a valutare l'importanza economica delle attività di pesca ricreativa. I dati offrono una visone più accurata agli effetti economici delle regolamentazioni della pesca e dei cambiamenti nell'ecosistema causati da eventi naturali o provocati dall'uomo. Le informazioni raccolte in questo studio contribuiranno a decisioni più informate su una varietà di questioni riguardanti la pesca ricreativa.

Durante tutto il 2011, la NOAA svolgerà una indagine su un campione casuale di oltre 15 milioni di pescatori di acqua salata in ciascuno dei 23 Stati costieri e Puerto Rico per il National Marine Recreational Fishing Expenditure Survey. L'indagine comprende un campione casuale di persone che pescano dalla riva, dai pontili, barche da charter o da imbarcazioni di proprietà privata. Le interviste sul campo sono iniziate e continueranno per tutto l'anno.

La NOAA e i suoi partner chiederanno ai pescatori quanto durano le loro uscite di pesca e quanto spendono per esche, carburante per la barca, ghiaccio, quote charter e altre spese. I pescatori saranno inoltre invitati a partecipare a un sondaggio che chiederà loro di stimare quanto hanno speso per beni durevoli come barche e attrezzatura da pesca utilizzate per la pesca in mare nei 12 mesi precedenti.

Fonte NOAA http://www.noaanews.noaa.gov/stories2011/20110222_saltwaterangling.html

Pubblicato in Newsflash

Tag tonno rosso

Album fotografico

stop view
/
      ozio_gallery_fuerte
      Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura

      Puoi sostenere il lavoro di APR
      con una donazione

      Sostengono APR

      Poster UE
      Pesci del Mediterraneo
      Clicca sulle immagini per scaricare i pdf

      -

      Glossario scientifico GFCM in inglese