Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

FacebookTwitter
Domenica, 21 Giugno 2015 16:13

Reperibilità dati europei sulla pesca

Vota questo articolo
(0 Voti)

- 18/06/2015 - La Commissione europea ha adottato oggi una proposta di regolamento, l'aggiornamento del quadro comunitario per la raccolta, la gestione e l'utilizzo dei dati per la pesca.

I dati sono fondamentali per migliorare i suggerimenti scientifici necessari per l'attuazione della politica comune della pesca (PCP).
Lo sviluppo ottimale è che i dati siano facilmente reperibili da chiunque ne abbia bisogno. Attualmente, i dati sono disponibili solo su richiesta. Questo crea un onere inutile per gli istituti di ricerca e come conseguenza gran parte dei dati restano inutilizzati. 

Il nuovo sistema semplificherà il raggiungimento del livello ottimale (noto come rendimento massimo sostenibile MSY) che permette agli stock ittici di rigenerarsi. L'obiettivo è di raggiungere l' MSY per tutti gli stock pescati nelle acque dell'UE entro il 2020.

Il commissario per l'Ambiente, Affari marittimi e pesca, Karmenu Vella ha detto: "Se la nostra vasta conoscenza della pesca UE e dei dati non è accessibile a tutti, l'obiettivo della gestione sostenibile delle nostre risorse non potrà essere raggiunto. Con il nuovo sistema semplificato possiamo rafforzare il  coordinamento sia a livello regionale  che con le politiche UE già esistenti ".
Il processo di semplificazione renderà i dati facilmente disponibili e rimuoverà sovrapposizioni con altre normative UE (ad esempio con i regolamenti statistici). L'ambito sarà leggermente ampliato: saranno registrati anche gli effetti collaterali della pesca sull'ecosistema, facilitando così l'attuazione della direttiva quadro sulla strategia marina.

La presente proposta è il risultato di ampie consultazioni con gli Stati membri, con gli Istituti scientifici nazionali direttamente coinvolti nella raccolta e monitoraggio dei dati sulla pesca e i principali utenti dei dati, come il Consiglio internazionale per l'esplorazione del mare (CIEM), ma anche con le ONG e le altre parti interessate.

Contesto

La raccolta sistematica di dati di base affidabili in materia di pesca è una pietra angolare nella valutazione degli stock ittici e nei pareri scientifici, e di conseguenza è fondamentale per l'effettiva attuazione della politica comune della pesca. Questo nuovo regolamento si basa sul quadro comunitario originale per la raccolta e la gestione dei dati come parte di un programma integrato che è stato istituito nel 2000 (regolamento CE n ° 1543/2000) e nel 2008 (Regolamento CE n ° del Consiglio 199/2008 ).

L'Unione europea è uno dei principali finanziatori della raccolta dei dati nel settore della pesca. Già dal 2014, con l'entrata in vigore del Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP), il tasso di cofinanziamento comunitario è cresciuto dal 50% al 80%. E' plausibile che questo aumento del finanziamento, insieme con maggiore efficienza e rimozione delle sovrapposizioni porterà alla eliminazione delle lacune nella nostra conoscenza sugli stock ittici.

Sarà mantenuto l'attuale metodo di raccolta dati: la rilevazione dei dati nei porti o in mare da parte di osservatori a bordo di pescherecci commerciali,  rilevamenti scientifici in mare per individuare e seguire gli stock ittici, la compilazione dei dati di controllo dai giornali di bordo (logbook), dalle note di vendita e dai dati satellitari,  e infine le indagini socio-economiche dei settori della pesca, dell'acquacoltura e della trasformazione.

La proposta è accompagnata da un ampio documento di lavoro dello Staff della Commissione che spiega in dettaglio le basi della raccolta dei dati, il contesto e le motivazioni per i miglioramenti proposti.

 

Leggi il comunicato stampa ufficiale della Commissione Europea - Affari Marittimi

 

Letto 15241 volte

Tag tonno rosso

Album fotografico

stop view
/
      ozio_gallery_fuerte
      Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura

      Puoi sostenere il lavoro di APR
      con una donazione

      Sostengono APR

      Poster UE
      Pesci del Mediterraneo
      Clicca sulle immagini per scaricare i pdf

      -

      Glossario scientifico GFCM in inglese