Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

FacebookTwitter
Mercoledì, 06 Marzo 2013 11:26

FAO: Linee guida internazionali per combattere la pesca illegale

Vota questo articolo
(0 Voti)

L’attenzione sulle responsabilità degli Stati di bandiera

Roma, 28 febbraio 2013 - Dopo anni di negoziati, i paesi hanno fatto un grosso passo avanti contro la pesca illegale, non dichiarata e non regolamentata - (IUU l'acronimo inglese) - una delle minacce più pericolose per una pesca che sia sostenibile e per le condizioni di vita di tutti coloro che da essa dipendono.


Linee guida internazionali, alla cui formulazione si è arrivati attraverso un processo di consultazioni guidato dalla FAO, puntano a ridurre la pesca IUU rendendo maggiormente responsabili  i Paesi di bandiera - quei paesi che registrano i pescherecci e li autorizzano a battere la loro bandiera.

Le Voluntary Guidelines for Flag State Performance (Linee guida volontarie per il comportamento degli Stati di bandiera) sono state approvate dopo più di cinque anni di negoziati tra i Paesi membri della FAO. Le linee guida saranno presentate, per la loro approvazione finale, alla prossima sessione della Commissione Pesca della FAO, che avrà luogo nel giugno 2014.

Le linee guida raccomandano modi per sollecitare, incoraggiare e aiutare gli Stati di bandiera a rispettare i loro doveri internazionali e gli obblighi relativi all'autorizzazione a battere bandiera, ed al controllo dei pescherecci.  Le linee guida presentano anche le eventuali sanzioni in caso d'inadempienza.

Anche se non vi sono dati precisi, le informazioni a disposizione fanno ritenere che la pesca IUU nell'ultimo ventennio sia aumentata in modo vertiginoso e che oggi sia un fenomeno di dimensioni molto ampie.

La Consultazione Tecnica è stata finanziata dai Governi del Canada, della Nuova Zelanda, della Norvegia, degli Stati Uniti e dalla Commissione Europea.

Leggi l'intero articolo sul sito della FAO

 

Letto 3395 volte

Tag tonno rosso

Album fotografico

stop view
/
      ozio_gallery_fuerte
      Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura

      Puoi sostenere il lavoro di APR
      con una donazione

      Sostengono APR

      Poster UE
      Pesci del Mediterraneo
      Clicca sulle immagini per scaricare i pdf

      -

      Glossario scientifico GFCM in inglese