Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

FacebookTwitter
Lunedì, 11 Marzo 2013 14:11

FAO Technical Guidelines for Responsible Fisheries. No. 13 - Recreational fisheries

La pesca ricreativa è definita come pesca di animali acquatici (soprattutto pesci) che non costituiscono risorsa primaria dell'individuo per soddisfare le esigenze nutrizionali di base e generalmente non sono venduti o scambiati sui mercati nazionali, di esportazione o al nero.

La pesca ricreativa costituisce l'uso predominante degli stock ittici selvatici in tutte le acque dolci dei paesi industrializzati, ed è importante in molti ecosistemi costieri. L'importanza della pesca ricreativa è in rapido aumento in molte economie in transizione. Le presenti Linee Guida tecniche per una pesca responsabile si concentrano sulla pesca ricreativa e descrivono le strategie per promuovere una gestione ecologicamente sostenibile e socialmente responsabile di tali attività di pesca. A tal fine, il documento analizza la politica, la gestione e le raccomandazioni comportamentali sostenibili per la pesca ricreativa che è una componente sempre più importante della pesca a livello mondiale. In particolare queste Linee Guida traducono le disposizioni pertinenti del Codice di Condotta della FAO per una pesca responsabile in raccomandazioni specifiche per la pesca ricreativa. Il concetto di gestione acquatica (aquatic stewardship) si presenta come un quadro etico generale necessario per raggiungere una pesca ricreativa ecologicamente sostenibile su scala globale. All'interno di questo approccio normativo, la filosofia di gestione adattativa basata su obiettivi quantificabili e trasparenti, apprendimento continuo e anelli di retroazione, viene proposta insieme con il riconoscimento di principi quali l'approccio ecosistemico e l'approccio precauzionale. Sezioni dettagliate sul quadro politico e istituzionale (rivolto ai responsabili politici), sulle azioni e le strategie di gestione della pesca ricreativa (orientato verso gestori della pesca), sulle pratiche di pesca ricreativa (orientato verso i singoli pescatori ricreativi) e sulla ricerca per la pesca ricreativa (su misura per ricercatori e manager) forniscono indicazioni concrete per la pesca ricreativa responsabile. Sono riconosciute le considerazioni particolari necessarie per la pesca ricreativa nei paesi in via di sviluppo e nelle economie in transizione. Il rispetto delle linee guida e raccomandazioni del presente documento consentirà ai responsabili politici, ai dirigenti e all'intero settore della pesca ricreativa di orientare la pesca ricreativa verso il mantenimento o il raggiungimento della sostenibilità.

Scarica il documento in formato pdf

 

Letto 3683 volte

Puoi sostenere il lavoro di APR
con una donazione

Sostengono APR

Poster UE
Pesci del Mediterraneo
Clicca sulle immagini per scaricare i pdf

-

Glossario scientifico GFCM in inglese